Torino che legge

dal 18 al 24 aprile 2016

Letti di notte

Anche Torino che legge partecipa a

Letti di notte

La notte bianca del libro e dei lettori

Qui potete trovare i dettagli e i programmi delle librerie torinesi.

Torino che legge 2016

Torino che legge è un progetto della Città di Torino e del Forum del Libro, in collaborazione con il MIUR e il Centro UNESCO, promosso in occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, istituita dall’UNESCO il 23 aprile.

Dal 18 al 24 aprile, una settimana di eventi e iniziative anima l’intero territorio cittadino, dal centro alle periferie, con il coinvolgimento dei diversi soggetti, pubblici e privati, che ruotano intorno alla filiera del libro: le Biblioteche civiche torinesi, le librerie in collaborazione con ALI e SIL, le circoscrizioni cittadine, l’Università degli Studi di Torino, il Politecnico di Torino, Torino Rete Libri, l’I.C.W.A., l’A.I.B. Piemonte, le Case del Quartiere, la Fondazione per il Libro, il Concorso letterario nazionale Lingua Madre, il Circolo dei Lettori, la Scuola Holden, I.T.E.R., il MUSLI, la Fondazione Giorgio Amendola, l’Educatorio della Provvidenza, l’Unione Culturale Franco Antonicelli, insieme ad altri enti e associazioni.

L’edizione 2016 si caratterizza per una significativa presenza di iniziative nei quartieri della città, proposte in rete dai diversi soggetti della filiera del libro e della lettura: Barriera che legge, LeggerMente, LIBERinbarriera, Libri in corso, Pericentrica.

Dal 18 aprile tali luoghi diventano un palcoscenico privilegiato per eventi, incontri con gli autori, letture, dibattiti, spettacoli per grandi e piccini. Clou della settimana, la manifestazione Una ROSA di libri. Portici di carta per Sant Jordi, in programma sabato 23 aprile lungo i portici di Piazza San Carlo.

La manifestazione diventa così espressione di un’intensa attività destinata a proseguire nel corso dell’anno, anche attraverso momenti di lavoro congiunto finalizzati alla costruzione di politiche durature di promozione del libro e della lettura.

Martedì 12 aprile alle ore 11.30 in sala Colonne a Palazzo Civico.

Maria Grazia Pellerino, Assessore ai Servizi Educativi, Enzo Frammartino, Assessorato alla Cultura, Turismo e Promozione della città, Rocco Pinto, Forum del Libro e lo scrittore Giuseppe Culicchia presenteranno al pubblico il programma la manifestazione.

Torino che legge

dal 18 al 24 aprile 2016

Librerie

Biblioteche

Scuole

Enti e Associazioni

Biblioteche

Civica Dietrich Bonhoeffer, Civica Italo Calvino, Civica Centrale, Civica Francesco Cognasso, Civica Gabriele D’Annunzio, Civica Musicale Andrea della Corte, Civica don Lorenzo Milani, Civica Alberto Geisser, Civica Natalia Ginzburg, Civica Primo Levi, Civica Cascina Marchesa, Civica Mirafiori, Civica Cesare Pavese, Civica Alessandro Passerin d’Entreves, Civica Shaharazad, Civica Villa Amoretti, Arturo Graf, Centrale di Ingegneria, Dipartimento di Informatica, Economia e Management, Centrale Collegio Universitario R. Einaudi.

Librerie

Angolo Manzoni, Bardotto, Belgravia, Bodoni, Borgo San Paolo, Borgopò, Byblos, Capo Horn, Claudiana, Comunardi, Cortina, Diorama, Donostia, Fontana, Golem, Gulliver, Il Banco, Il Gatto Immaginario, Il Giramondo, Il Melograno, Il Ponte sulla Dora, Il Punto, Il tempo ritrovato, La Casa della Bibbia, La Casa delle note, La Città del Sole, La farfalla di Snipe, La Fenice, La Gang del Pensiero, La Montagna, Libreria dei Ragazzi, L’Ibrida Bottega, Linea 451, Luna’s torta, Maramay, Mercurio, Nb: notabene, Odissea, Pantaleon, Paravia, Pianeta fantasia, Pop Heart, Psiche, Setsu-bun, Therese, Trebisonda, Alicante, Bufò, Galleria del Libro, La Casa dei Libri, La tana di Chiaralice.

Scuole e Laboratori di lettura

Scuola Antonelli, Scuola statale Pietro Baricco, Istituto comprensivo Adelaide Cairoli, Circolo Didattico Silvio Pellico, Materna via Lugaro, Materna Barriera Nizza, Materna via Cellini, Plesso Matteotti della Scuola Secondaria di primo grado Nievo – Matteotti, Liceo classico Alfieri, Istituto comprensivo di Via Ricasoli, Istituto comprensivo Sandro Pertini, Scuola To-Via Revel ex Meucci, Scuola media A. Moro Istituto Comprensivo Bruino, Asilo nido di Via Terranno, Scuola dell’infanzia municipale Via delle Verbene, Asilo nido comunale Via Giulio 30, Scuola Primaria Salvo D’Acquisto, Scuola infanzia via Balme, Scuola infanzia via Servais, Scuola infanzia via Lessona, Liceo D’Azeglio, Convitto Nazionale Umberto I, Laboratorio di lettura Pinocchio, Laboratorio di lettura Elios, Circolo Didattico Salgari, Istituto Comprensivo Alberti, Istituto Comprensivo Racconigi, Istituto Istruzione Superiore Santorre di Santarosa, Istituto Comprensivo Palmieri, Liceo Berti, Circolo Didattico Kennedy, Scuola secondaria di primo grado Dante Alighieri, ITSSE Carlo Levi, Liceo Scientifico Carlo Cattaneo, Istituto Comprensivo King, Circolo Didattico Duca d’Aosta, Scuola secondaria di primo grado Caduti di Cefalonia, Scuola paritaria BEST – Bilingual European School of Turin, Liceo Scientifico Galileo Ferraris.

Enti e associazioni

AIB – Associazione Italiana Biblioteche Piemonte; Alliance Française; Assemblea Teatro; Associazione Archivio Storico Olivetti; Associazione ICWA – Scrittori per ragazzi; Associazione Ludwig; Associazione Piccoli Maestri; ATTS – Associazione Torinese Tram Storici; Bagni pubblici di via Agliè; Biblioteche civiche torinesi; Bike Pride Fiab Torino; Borgo Medievale; British Council di Roma; CasaOz; Cascina Macondo; Cascina Roccafranca; Case di riposo Il Valentino e Millennium; Centro Studi P.A.N.I.S.; Centro UNESCO Torino; Circolo dei lettori di Torino e Novara; Concorso letterario nazionale Lingua Madre; Cooperativa Letteraria; Cooperativa Progetto Tenda; Educatorio della Provvidenza; Fondazione G. Amendola; Fondazione per il Libro, la Musica e la Cultura; GTT; Istituto Cervantes di Milano; Kinthales – Associazione dei Sardi in Torino; Le Bloomers Club; Letteratura Rinnovabile; Liceo Germana Erba del Teatro Nuovo di Torino – Coreutico, Scenografico, Teatrale; MuPIn – Museo Piemontese dell’Informatica di Torino; MUSLI – Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia; O.D.S. – Operatori Doppiaggio Spettacolo; +SpazioQuattro; Politecnico di Torino; Polo del ‘900; San Maurizio 1619 Concept Store; Scuola Holden; Se non ora quando; Sistema Bibliotecario dell’Area Metropolitana di Torino; Torino Rete Libri; Unione Culturale Franco Antonicelli; Università degli Studi di Torino; YES4TO.

Un progetto di
Città di Torino

Forum del Libro
per
Tutta mia la città
sponsor
Lancia Ypsilon
Intesa Sanpaolo
in collaborazione con
Fondazione per la Cultura Torino

15 + 6 =