Una rosa di libri. Portici di Carta per Sant Jordi

Torino che legge2016 . Sabato 23 aprile Giornata Mondiale del Libro

In occasione della Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, lungo i portici di Piazza San Carlo e presso la Sala Conferenze dell’Oratorio di San Filippo Neri, si svolgerà la terza edizione di Una ROSA di libri. Portici di carta per Sant Jordi, iniziativa organizzata dalla Città di Torino con le sue Circoscrizioni e Biblioteche civiche, insieme al Forum del Libro, a Portici di carta, al Centro Unesco. La manifestazione rientra nell’ambito della settimana della lettura e vedrà coinvolti tutti i soggetti che vi hanno collaborato, insieme ai librai che animeranno la piazza con le loro bancarelle colorate e offriranno una rosa rossa a chi acquisterà un libro, in omaggio alla tradizione catalana del 23 aprile, festa patronale di Sant Jordi, che vede scambiarsi simbolicamente in dono libri e rose, trasformando i portici per un giorno, in una grande libreria a cielo aperto, una piccola “rambla” sotto la Mole in cui passeggiare, incontrare scrittori, assistere a performance. Anche alla Biblioteca civica Centrale (via della Cittadella 5), verrà donata una rosa alle signore che effettueranno un prestito di libri.

La suggestiva Sala Conferenze dell’Oratorio di San Filippo Neri, ospiterà per l’intera giornata gli incontri con l’autore, da Marcello Fois a Giuseppe Culicchia, da Antonio Moresco a Dario Voltolini, Giorgia Garberoglio, Angelo Ferracuti, Serena Gaudino e molti altri…, le premiazioni di concorsi letterari, la proiezione del film documentario Vento. L’Italia in bicicletta lungo il fiume Po.

Si potrà inoltre godere delle bellezze del centro cittadino attraverso il percorso del tram storico, accompagnati dalle pagine di Andrea Camilleri e dal “suo” Montalbano, oppure soffermarsi ad ascoltare i toccanti racconti delle donne migranti raccolti nell’Antologia di Lingua Madre, nell’atrio della Stazione XVIII Dicembre della Metropolitana. Oppure ancora, passeggiare “letterariamente” in San Salvario, alla scoperta dei luoghi torinesi di Natalia Ginzburg.

Programma della giornata.

Sala Conferenze Oratorio di San Filippo Neri, via M. Vittoria 5.

ore 10 Inaugurazione. Saluti istituzionali.

Interviene Marcello Fois.

Flashmob di Sant Jordi a cura degli allievi del Liceo Germana Erba del Teatro Nuovo di Torino – Coreutico, Scenografico Teatrale.

ore 11 Premiazioni dei Lettori forti delle Biblioteche civiche torinesi e dei concorsi Leggilo perché e Booktrailer. Partecipa Serena Gaudino.

ore 12 Angelo Ferracuti presenta Andare, lavorare, camminare: l’Italia raccontata dai portalettere (Feltrinelli). Interviene Cecilia Cognigni.

ore 13 Booksound e Librerinbarriera. Con Paola Soriga, Tersilla Baritono, Paola Raiteri. In collaborazione con ODS – Operatori Doppiaggio e Spettacolo.

ore 14 Emiliano Poddi presenta Le vittorie imperfette (Feltrinelli). Intervengono Pier Franco Brandimarte e Rocco Pinto.

ore 15 Giuseppe Culicchia presenta Mi sono perso in un luogo comune. Dizionario della nostra stupidità (Einaudi). Interviene Marco Pautasso.

ore 16 Giorgia Garberoglio presenta Amalia (Feltrinelli), romanzo vincitore del Concorso Lancia YpsilonTellers 2015. Interviene Annamaria Garbero.

Reading a cura delle attrici Francesca Bracchino e Elisa Galvagno (Associazione Culturale Dramelot).

Proiezione di Interpretando Amalia, fotografie di Simone Migliaro.

ore 17 Piero Gobetti a 90 anni dalla morte. Presentazione di Piero Gobetti e Ada Prospero. La forza del nostro amore: tracce di una vita a cura di Piero Polito e Pina Impagliazzo (Passigli). Interviene Patrizia Zanetti.

ore 18 Antonio Moresco presenta «L’addio» (Giunti). Intervengono Serena Gaudino e Dario Voltolini.

ore 19 Torino che legge va in bici! Proiezione del film documentario Vento. L’Italia in bicicletta lungo il fiume Po di Paolo Casalis, Pino Pace, Stefano Scarafia.

Torino che legge 2016

Le librerie in Piazza San Carlo dalle 10 alle 20

Alicante, Angolo Manzoni, Bardotto, Belgravia, Bodoni, Borgo San Paolo, Borgopò, Byblos, Capo Horn, Claudiana, Comunardi, Cortina, Diorama, Donostia, Fontana, Golem, Gulliver, Il Banco, Il Gatto Immaginario, Il Giramondo, Il Melograno, Il Ponte sulla Dora, Il Punto, Il tempo ritrovato, La Casa della Bibbia, La Casa delle note, La Città del Sole, La farfalla di Snipe, La Fenice, La Gang del Pensiero, La Montagna, Libreria dei Ragazzi, L’Ibrida Bottega, Linea 451, Luna’s torta, Maramay, Mercurio, NB: notabene, Odissea, Pantaleon, Paravia, Pianeta fantasia, Pop Heart, Psiche, Setsu-bun, Therese, Trebisonda, Alicante, Bufò, Galleria del Libro, La Casa dei Libri, La tana di Chiaralice.

Passeggiata letteraria su Natalia Ginzburg, nel centenario della nascita

In San Salvario, ore 10 – 12.30.

A cura di Alba Andreini. Con Claudio Panella. Ritrovo alle ore 10.00 davanti alla Biblioteca civica Natalia Ginzburg, via Lombroso 16.

Iniziativa gratuita, con prenotazione: passeggiateletterarie@gmail.com

In metropolitana.

In collaborazione con GTTConcorso Nazionale Lingua MadreBiblioteche civiche torinesi e ODS – Operatori Doppiaggio e Spettacolo.

Nella giornata del 23 aprile nell’atrio della METRO (Piazza XVIII Dicembre) dalle 15 alle 17.30, gli studenti della scuola ODS daranno voce alle donne migranti, con letture tratte dalle antologie Lingua madre. Racconti di donne straniere in Italia (Seb 27).

Un tram (storico) che legge.

In collaborazione con Biblioteche civiche torinesi, ATTS – Associazione Torinese Tram Storici e ODS – Operatori Doppiaggio e Spettacolo.

Dalle 10.00 alle 13.00 Il tram 3104 del 1949, dell’Associazione Torinese Tram Storici, partirà ogni 30′ dal capolinea di Piazza Castello (lato Teatro Regio. Ultima corsa ore 12.30), proponendo un affascinante percorso lungo le vie del centro cittadino, accompagnato dalle pagine di Andrea Camilleri e dal “suo” Montalbano.

Iniziativa gratuita, senza prenotazione, fino a esaurimento posti disponibili.

La lettrice vis-à-vis.

In Piazza San Carlo. La pagina giusta, per la persona giusta, al momento giusto.

Salottino itinerante per conversazioni e micro-performance partecipative di lettura, di e con Chiara Trevisan.

Si ringraziano Ascom Torino, Cioccolato Peyrano, Monteccone Cioccolato.

Una rosa di libri

Portici di Carta per San Jordi

Sabato 23 aprile 2016

Piazza San Carlo – Torino

Una grande libreria all’aperto, dalle 10 alle 20.

Una rosa di libri.

Portici di Carta per San Jordi.

Gli incontri si svolgono presso Oratorio San Filippo Neri

Via Maria Vittoria 5 – Torino

oratorioSanfilippo